Lucidatriici - LG Service - RAPPRESENTANZE E COMMERCIO MACCHINE ED UTENSILI LAVORAZIONE MARMI E GRANITI - Palermo - Sicilia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Lucidatriici

NUOVO > GMM


SIRIO
LUCIDATRICE AUTOMATICA A PONTE PER LASTRE DI MARMO E DI GRANITO. Lucidatrice base per tutti i laboratori del settore lapideo, versatile ed efficiente. Può lucidare lastre di marmo utilizzando la testa lucidante PIANA con abrasivi tipo Frankfurt e lastre di granito applicando la testa opzionale A SATELLITE con mole circolari ad attacco Terzago oppure la testa ad abrasivi TANGENZIALI tipo CEMAR GOLD. Sulla testa a satelliti può essere applicato il piatto per marmo con attacchi Frankfurt. Le strutture principali della macchina sono tutte realizzate in fusione di ghisa ad alta indeformabilità, a garanzia di resistenza nel tempo alla corrosione, di perfetta stabilità dimensionale e di minima risonanza acustica. Il software di gestione è stato specificatamente studiato per la SIRIO ed è molto semplice da usare. Il rilevamento e la memorizzazione del contorno della lastra in lavorazione vengono effettuati direttamente posizionando la testa operatrice. Esiste la possibilità di preselezionare 4 differenti cicli di lavoro e il numero delle volte che si intende ripeterli. Il passaggio dalla lavorazione su una lastra a quella successiva e il ritorno finale al punto di partenza, con segnalazione luminosa di fine ciclo, sono automatici.



LM 800
LUCIDATRICE DA MARMO. Il modello LM è stato studiato principalmente per i piccoli e medi laboratori in quanto la macchina è più corta, si utilizzano motori mandrini con potenze più basse e la larghezza utile di lavoro varia da 200 mm a 800 mm. Mandrini calibratori in robusta carpenteria d'acciaio con cannotto cromato rettificato, piatto calibratore Ø 850 mm, motore elettrico 18,5 kW / 25 HP ad avviamento singolo o sequenziale Mandrini lucidatori in ghisa con albero in acciaio cromato e rettificato scorrevole su bussole in bronzo completi di cilindro pneumatico per il sollevamento del piatto porta abrasivi.













 
Torna ai contenuti | Torna al menu